· Collaborazioni ·

City Center nel cuore del Broletto

Corriere della Sera, 22 settembre 2010
La Loggia dei Mercanti diventa punto d’incontro. Il progetto di Italo Rota Broletto Nel Medioevo era affollato di bancarelle, notai, religiosi e prostitute […]

Ambrogio, l'immigrato che divenne vescovo

Corriere della Sera, 7 dicembre 2009
Di buona famiglia e di buon cuore. Un’ avversione particolare per il diavolo, grande abilità retorica, ottima disposizione nei confronti dei milanesi pur essendo tedesco di nascita e romano di origine. Ecco Sant’Ambrogio […]

I segreti del carroccio: importato dal sud, bruciato a Roma

Corriere della Sera, 18 ottobre 2009
In Italia fu visto per la prima volta a Lucera, terra di Saraceni. Oltre che alla Lega Lombarda (la prima) piaceva a Federico II, l’ imperatore «meticcio»: mezzo svevo (tedesco) e mezzo normanno (siciliano) […]

La piazza nel 1200? Un incrocio di bazar, ladri e avventurieri

Corriere della Sera, 8 marzo 2009
Vicoli, bancarelle, carretti. E mercanti, faccendieri, prostitute. Piazza Duomo prima del Duomo. Nel Duecento, quando ancora c’ erano Santa Tecla e Santa Maria Maggiore. Viva, caotica, sporca. A descriverla è Valeria Montaldi, autrice di romanzi ambientati nel Medioevo […]

Com'eravamo a Milano 750 anni fa

Corriere della Sera, 21 febbraio 2007
«Soldati a cavallo, domestici in corsa da un mercato all’ altro, mercanti da tutto il Mediterraneo e una folla di popolani e aristocratici in movimento tra i vicoli congestionati: la Milano del Medioevo era già trafficata, vivace, multirazziale e indaffarata né più né meno di oggi» […]
Torna su